Vito Rubino nel deserto del Mojave in Nevada

Un altra avventura per il nostro Vito, finisher 2015 alla RAAM! Vito Rubino e Palas Policroniades sono una coppia di ultrarunners, triatleti e praticanti di sport di endurance e multisport. Ogni volta che li incontro o sento parlare di loro, ci sono racconti di storie affascinanti ed avventurose, ora è la volta di una “adventure…

Sella INFINITY SEAT

La serie N-Series è l’incarnazione più popolare del design di Infinity Seat. È perfetta per il ciclista che vuole ridurre al passimo il dolore per ottenere una super prestazione senza guardare all’estetica. Con un peso di soli 210 grammi, la sella N-Series è realizzata in nylon stampato ad iniezione. I suoi principali scopi sono comfort e prestazione.…

Strasser il nuovo Re d’Australia

Con 6 giorni 10 ore e 58 minuti, Christoph Strasser, 3 volte vincitore della Race Across America, stabilisce il nuovo record di attraversata nella parte meridionale della nazione Australiana. Partendo dalla costa occidentale dalla città di Perth, Strasser ha percorso 3950km fino ad arrivare a Sydney, migliorando di quasi 24h il record precedente dell’austriaco Gulewicz stabilito ben 10…

#RAAM2016, 10 domande a Claus Robl

Quali consigli ti senti di dare a chi affronta la RAAM per la prima volta?
Di prepararsi ad affrontare le difficolta con l’aiuto delle persone attorno. Cercare di avere il meglio attorno a se, una volta trovate le persone giuste, lasciarle lavorare. Come atleta dare il massimo, la tua squadra farà il resto, credere nel team! Preparare tutto al meglio, ma essere consapevoli che il programma non sarà rispettato! Quindi adattarsi a qualsiasi cambiamento in gara

Qualifica RAAM, il torTour 2016

Ai nastri di partenza il lussemburghese Ralph Diseviscourt (Team Dizzy), vincitore della RAI ITA 2016 e quarto classificato alla RAAM 2016 con il tempo di 10d 18h 19m. Nella categoria donne invece da notare la presenza della vincitrice della RAAM con il tempo di 11 d 14 h25 m, Nicole Reist.